Im Back

Im Back!

Non vedevo l’ora di poter dire queste parole!

Nel momento in cui scrivo infatti sono passati 18 mesi da quando ho lasciato il mio lavoro da commerciale, per seguire quella che avevo capito essere la mia vocazione..

Ovvero il marketing e più nello specifico aiutare ed ispirare tante altre persone a migliorare se stesse e la loro vita, con ciò che imparo e sperimento ogni giorno su me stesso e nella mia vita..

Era il 20 febbraio 2020, poco prima che il covid scombulasse le nostre vite, io stavo provvedendo a scombussolare la mia…

In meglio però questa volta..

( Se hai letto la mia storia, forse capirai anche il perchè del “questa volta”)

Perchè anche se non avevo ancora idea di cosa fare, avevo deciso che quella non era la vita che volevo e che avrei costruito una strada mia..


Fu da quella decisione infatti che ad aprile 2020 inziai a lavorare a The Bridge Of Practice, il blog di crescita personale all’interno del quale ho condiviso molte cose che ho imparato, sperimentato e che mi sono state utili negli anni..

Da aprile 2020 a Dicembre 2020 ho scritto una novantina di articoli fatti a percorso, come da filosofia del blog, ma non mi voglio dilungare su questo, se vuoi avere più informazioni sulla mission del blog le puoi trovare dalla pagina dei 4 cardini..

Quello che voglio dire è che quegli 8 mesi a scrivere sono stati fantastici per me…

Ero costantemente in uno stato di flow, avevo sempre nuove idee, ero soddisfatto perchè ero completamente allineato con quello che era il mio scopo, i miei valori e la mia visione di vita..

Ho portato The Bridge of Practice sui social, ed ho conosciuto tante altre persone piacevoli, speciali, ambiziose…

Ho creato la Newsletter del Walker per creare un percorso specifico con gli articoli del blog, ho aperto il mio canale You Tube per fare in modo di raggiungere sempre più persone con i miei contenuti, ed ho creato anche altre risorse gratuite..

Poi però è successa una cosa, ed è il motivo per il quale ho abbandonato per un pò di tempo il mio progetto originario e per il quale ho scritto ad inizio articolo “Im Back”..


Tramite alcune persone ho iniziato a fare Network Marketing..

Che se non lo conosci, è un modello di business nel quale ci affiliamo ad un’azienda che ci paga delle provvigioni per i prodotti che vendiamo e per le persone che reclutiamo e portiamo nel nostro team…

Un modello di business che mi ero convinto essere l’ideale per aiutare le altre persone a migliorare se stesse e la loro vita, soprattutto perchè con il mio team lavoravamo senza liste nomi, ma con processi di marketing e strategie fatte ad hock..

Ero talmente convinto che fosse la cosa giusta che fin dall’inizio, si parla di febbraio 2020, ho iniziato a fare video su You Tube per far conoscere i vantaggi del Network Marketing anche ad altre persone, così che le avrei potute portare all’interno del mio team guadagnando anche dei soldi..

Tutto questo, mi ha fatto lasciare indietro il mio progetto originario, il mio blog, ed il mio scopo..

Tutto girava intorno al network…

Leggevo meno, frequentavo meno persone stimolanti in ambito crescita personale e più persone interessate solo a fatturare…

Nel giro di qualche settimana, mi sono ritrovato a fare video ed a creare contenuti con un altro profilo instagram, con l’unico obiettivo di portare le persone all’interno del mio team..

(Qua sotto trovi una copertina di un video di quel periodo)


Non parlavo più se non sporadicamente di ciò che avevo fatto, di ciò che avevo sperimentato o di ciò che mi aveva migliorato…

Ero diventato un “falso” me stesso, che parlava di ciò che studiava, di ciò che gli dicevano gli altri e di ciò in cui credeva, che poi spesso era ciò in cui mi facevo condizionare..

Ero così andato anni luce lontano dai miei valori..

E questo l’ho capito a fine giugno 2021, quando ero diventato si bravino nel reclutare persone, ma sentivo nel profondo di aver tradito me stesso, i miei valori ed il mio scopo..

Volevo infatti costruire qualcosa di mio, qualcosa generasse libertà per me e che fosse a vantaggio anche di altre persone..

Ma lo volevo fare con le mie “regole” e per me l’esempio veniva prima di tutto e non potevo sopportare di parlare di cose che in realtà non avevo sperimentato in prima persona, se non in modo parziale…

Così, decisi di ringraziare e di chiudere con quell’avventura, ma non è stato facile…

Da quella decisione infatti sono poi emerse valanghe di emozioni negative..

Ho cancellato i vari video di Network Marketing dal canale e poi sono sprofondato in una sorta di Burn Out, nel quale per fuggire da tutte quelle emozioni negative, ho ripreso molte cattive abitudini..

Ho riniziato a fumare, a non curare il mio corpo, ho smesso di fare attività sportiva e di portare avanti i miei progetti, “vittima” se così si può dire, dei miei pensieri negativi..

E certo, c’era l’estate di mezzo, il caldo, il relax ma la verità è che sono tutte scuse…

La realtà era che non volevo fare i conti con le mie emozioni negative, la realtà era che le soffocavo con fumo, alcool, dormite più lunghe del normale, ozio , sprechi di tempo ecc…

Insomma, ho toccato il fondo per farla breve…


Tutto così, fino a che ad inizio Agosto mi accorgo che quella non era la vita che volevo..

Mi accorgo che mi ero allontanato dal mio scopo e dai miei valori..

Ho capito così quello che stava succedendo..

(Anche grazie ad un libro del quale vi parlerò meglio in futuro, utilissimo per gestire meglio le nostre emozioni, i nostri pensieri e le nostre azioni ed ho iniziato a fare diversi tentativi per ritornare sulla retta via..)

Certo che non era facile..

Con la “morte” del progetto di Network Marketing infatti, era come se fosse morta anche una mia parte, una mia identità, motivo per il quale ci ho messo un pò a metabolizzare il tutto ed a riprendere il controllo delle mie azioni…

Oggi che stò scrivendo però, lo stò facendo proprio perchè ho capito tutto questo, ho risistemato il blog, ho creato alcune risorse utili, stò risistemando gli articoli e tutto sta tornando come era prima, ed io mi sento rinato..

Cosa farò con questo progetto? Che tipo di contenuti porterò?

Ancora non lo so.

So solo che amo il marketing, scrivere, imparare, sperimentare, crescere e condividere..

Chiamala passione, chiamala vocazione, un giorno magari la potrei chiamare anche lavoro, ad oggi per me è un flusso...

Ed è proprio da questo flusso che mi voglio lasciar guidare nei prossimi mesi per creare i prossimi contenuti su instagram, sul blog e sul canale You Tube..

Quindi è tutto in divenire, ma sento che è la strada giusta, perchè fra tutti i progetti digitali che porto avanti, sento che questo è l’unico che potrebbe cambiare nome, magari volto, ma che non mi abbandonerà mai, perchè è una parte di me..

Perciò per adesso ti saluto e se vuoi darmi una mano o delle idee per la creazione di contentuti, scrivimelo nei commenti o sui social!

Grazie e a presto!

Un abbraccio, Fra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: